Anna Calvi

nata il 24.9.1980

Links www.annacalvi.com (Inglese)

Anna Calvi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Anna Calvi

Anna Calvi in concerto a Barcellona nel settembre 2011
Nazionalità  Gran Bretagna
Genere Indie pop
Blues
Rock
Periodo di attività
2006in attività
Etichetta Domino
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito ufficiale
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Anna Calvi (Twickenham, 24 settembre 1980) è una cantautrice britannica. Ha ottenuto fama grazie alla partecipazione al sondaggio della BBC Sound of 2011[1] e grazie alla critica favorevole, che ha elogiato la sua musica.[2] La storica rivista inglese New Musical Express l'ha comparata a PJ Harvey e Siouxsie.[3]

Biografia

Nata da padre italiano, Anna Calvi è stata la cantante e chitarrista di una band londinese, chiamata Cheap Hotel, dal 2006 al 2008.[4] Durante un concerto ha attirato l'attenzione di Bill Ryder-Jones, che ha convinto la Domino Records a scritturarla. Un sostegno nei suoi confronti è giunto anche da Brian Eno, che è diventato il mentore nell'avvio della carriera di Anna Calvi. Nel 2009 la Calvi suona la chitarra nel brano The Prizefighter and the Heiress, inserito nell'album Been Listening di Johnny Flynn, che ha seguito anche in tour in autunno. Nel 2010 accompagna il tour degli Interpol e viene anche invitata da Nick Cave ad aprire i concerti in Inghilterra dei suoi Grinderman.[5]

L'11 ottobre 2010 rilascia il singolo di debutto, si tratta del brano del 1951 Jezebel, scritto da Wayne Shanklin e portato al successo da Frankie Laine. Il 17 gennaio 2011 è stato pubblicato il suo album di debutto, intitolato Anna Calvi, che è entrato in classifica in molti Paesi europei, tra cui il Regno Unito[6] e i Paesi Bassi.[7] L'album, composto da dieci tracce, è stato anticipato dai singoli Jezebel e Moulinette. Al disco ha collaborato in due brani il compositore Brian Eno.[5]

L'album ha ricevuto ottime recensioni dalla critica specializzata,[8][9] ha ricevuto la nomination per il Mercury Prize 2011 e per i Brit Awards 2012.

Anticipato dal singolo Eliza, pubblicato nell'agosto 2013 (video diretto da Emma Nathan), il 7 ottobre 2013 viene dato alle stampe il secondo album della cantante, dal titolo One Breath. Questo lavoro è stato prodotto da John Congleton in Francia e mixato in Texas.[10]

Discografia

Album

  • 2011 - Anna Calvi
  • 2013 - One Breath

Note

  1. BBC - Sound of 2011 - Anna Calvi
  2. Anna Calvi Biography
  3. Leonie Cooper. "Album Review: Anna Calvi - Anna Calvi (Domino)". NME. 17 gennaio 2011
  4. Cheap Hotel | Gratis muziek, tourneedata, foto's, video's
  5. 5,0 5,1 Anna Calvi - Anna Calvi
  6. ChartArchive - Anna Calvi - Anna Calvi
  7. dutchcharts.nl - Anna Calvi - Anna Calvi
  8. La redazione della rivista italiana Ondarock lo ha inserito al primo posto tra gli album usciti nell'anno
  9. http://www.nme.com/list/50-best-albums-of-2011/255135/article/255514 11º posto per il New Musical Express per il 2011
  10. Radio 2 Anna Calvi rai.it

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 13.02.2014 13:52:33

Questo articolo si basa sull'articolo Anna Calvi dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.