Gianfranco Reverberi

nato il 12.11.1934 a Genova, Liguria, Italia

Links www.discogs.com (Inglese)

Gian Franco Reverberi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Gian Franco Reverberi (Genova, 12 dicembre 1934) è un musicista e compositore italiano, fratello di Gian Piero Reverberi, anch'egli compositore e arrangiatore.

Biografia

È stato uno dei primi artisti a portare in Italia la musica rock, partecipando in prima persona al grande rinnovamento degli anni '60. Ligure come Gino Paoli e Luigi Tenco, si trasferisce a Milano nel 1954, dove entra sotto contratto nella Dischi Ricordi; comincia in questi anni a collaborare con Enzo Jannacci e Giorgio Gaber.

Nel 1963 scrive per Michele Se mi vuoi lasciare (etichetta RCA Italiana) che raggiunge il primo posto in Hit Parade e sarà il quarto singolo più venduto dell'anno.[1].

Ha prodotto numerosissime colonne sonore per film e tra i suoi più grandi successi la canzone Ciao ti dirò, interpretata da Giorgio Gaber. Nel 2006, la sua Nel cimitero di Tucson (dalla colonna sonora del film Preparati la bara! con Terence Hill), sotto il titolo Crazy, è stata riproposta con successo planetario dagli Gnarls Barkley.

Filmografia parziale

  • Soldati e capelloni, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1967)
  • Preparati la bara!, regia di Ferdinando Baldi (1968)
  • Chimera, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1968)
  • La morte non ha sesso, regia di Massimo Dallamano (1968)
  • La ragazza del prete, regia di Domenico Paolella (1970)
  • Torino nera, regia di Carlo Lizzani (1972)
  • Delirio caldo, regia di Renato Polselli (1972)
  • Il romanzo di un giovane povero, regia di Cesare Canevari (1974)
  • La poliziotta della squadra del buon costume, regia di Michele Massimo Tarantini (1979)

Note

  1. http://www.hitparadeitalia.it/hp_yends/hpe1963.htm.
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 23.09.2013 08:57:58

Questo articolo si basa sull'articolo Gian Franco Reverberi dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.