Benji Madden

Benji Madden - © www.myspace.com/benijmadden

nato il 11.3.1979 a Waldorf, MD, Stati Uniti d'America

Alias Benjamin Levi Madden

Benji Madden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Benjamin Levi "Benji" Madden (Waldorf, 11 marzo 1979) è un musicista statunitense, chitarrista e seconda voce dei Good Charlotte, e nell'album The Chronicles of Life and Death, il terzo della band, suona il violino in brani come I Just Wanna Live.

È il fratello gemello di Joel Madden, cantante del gruppo.

Biografia

Alla nascita i due bambini vennero registrati all'anagrafe con il cognome del padre, ossia Combs. L'uomo abbandonò la famiglia la vigilia di Natale del 1995, quando Benji e Joel avevano sedici anni. In seguito, entrambi cambiarono legalmente il cognome in Madden, quello della madre.

A sedici anni Benji Madden cominciò a suonare la chitarra ed iniziò a riflettere, assieme al fratello gemello, sulla possibilità di mettere su una band.

Nel 1997 la madre regalò loro, come premio per il diploma, due biglietti aerei per la California, così da permettere loro di visitare alcuni famosi club che avevano visto i natali di molti gruppi musicali statunitensi, e andarono al concerto dei Beastie Boys: da quel giorno, decisero che quello doveva essere il loro destino.

Dopo l'esperienza californiana i fratelli Madden contattarono due loro vecchi compagni di liceo, Paul Thomas e successivamente Billy Martin, e diedero ufficialmente vita al progetto Good Charlotte.

Nel 2013 collabora con i Tonight Alive per il singolo Breakdown, in cui compare anche nel video.

Nel 2014 ha dato vita col fratello al progetto The Madden Brothers.

È stato fidanzato, per un periodo di tempo nel 2008, con Paris Hilton. Nel gennaio 2015 si è sposato con l'attrice Cameron Diaz.

Nel 2015 è giudice di The Voice Australia.

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF: (EN80100910 · ISNI: (EN0000 0000 7149 3587
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 10.11.2017 12:46:52

Questo articolo si basa sull'articolo Benji Madden dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.