Banca dati musicale

Musicista

Bernard Lavilliers

Bernard Lavilliers

nato il 7.10.1946 a Saint-Étienne, Rhône-Alpes, Francia

Links www.bernardlavilliers.com (Francese)

Bernard Lavilliers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Bernard Lavilliers

Bernard Lavilliers (Saint-Étienne, 7 ottobre 1946) è un cantante francese.

Biografia

È nato da una famiglia modesta: suo padre lavorava nella fabbrica d'armi di Saint-Étienne e sua madre era un'insegnante. Ha iniziato ad ascoltare la musica quando gli venne regalato un giradischi, all'età di 4 anni.

Entrato nel mondo del lavoro lo ha considerato un'oppressione. Nel 1963 si iscrisse al partito comunista per difendere i propri ideali. Nel 1965, a 19 anni, partì per il Brasile, da cui tornò nello stesso anno]. Venne considerato come renitente alla leva e quindi imprigionato per un anno a Metz. Quando uscì iniziò a cantare nel cabaret e nel 1967 uscì il suo primo album a 45 giri. Il suo primo LP uscì nel 1968, con il titolo di Lavilliers che poi diventerà il suo nome d'arte.

Nel 1970 si è sposato con Évelyne.

Nel 1972 uscì il suo secondo album, Les poètes e cominciò ad ottenere successo, confermato nel 1975 con Le Stéphanois. Ma la vera consacrazione avvenne nel 1976 con Les Barbares.

Si trasferì quindi a Saint-Malo, comprando una barca, con cui partì subito per la Giamaica, poi New York e il Brasile e tornando in Francia per una serie di concerti.

Ha cantato insieme a Léo Ferré alla fête de l'Humanité nel 1992. Nel 2004 è uscito il suo album Carnets de bord, che è un inno ai viaggi. Il 23 settembre 2005 viene pubblicato il libro 'Bernard Lavilliers, Escales' di Gert-Peter Bruch.

Discografia

  • 1968 - Premiers pas...
  • 1972 - Les poètes
  • 1974 - Le Stéphanois
  • 1976 - Les Barbares
  • 1977 - 15ème Round
  • 1978 - T'es vivant... ?
  • 1979 - Pouvoirs
  • 1980 - O Gringo
  • 1981 - Nuit d'amour
  • 1983 - État d'urgence
  • 1983 - Rue Barbare, BOF du film de Gilles Behat
  • 1984 - Tout est permis, rien n'est possible
  • 1984 - Olympia 84
  • 1986 - Voleur de feu
  • 1987 - Gentilshommes de fortune
  • 1988 - If...
  • 1990 - On the Road Again
  • 1991 - Solo
  • 1994 - Champs du possible
  • 1996 - Duos Taratata
  • 1997 - Clair obscur
  • 1998 - Histoires
  • 2000 - Histoires en scène
  • 2001 - Arrêt sur image
  • 2004 - Carnets de bord

Altri progetti

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 04.04.2014 09:22:31

Questo articolo si basa sull'articolo Bernard Lavilliers dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.