Boz Scaggs

Boz Scaggs

nato il 8.6.1944 a Canton, OH, Stati Uniti d'America

Links www.bozscaggs.com (Inglese)

Boz Scaggs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Boz Scaggs, nome d'arte di William Royce Scaggs, (Canton, 8 giugno 1944), è un chitarrista, cantante e compositore statunitense.

Biografia

Imparò a suonare la chitarra all'età di dodici anni e nel 1959 entrò a far parte del gruppo musicale di Steve Miller, The Marksmen. Successivamente incontra Miller qualche anno dopo all'Università del Wisconsin ed entra a far parte del suo nuovo gruppo The Ardells.

Dopo aver fatto il cantante in diversi gruppi, Boz Scaggs debutta come solista nel 1965. Contemporaneamente partecipa alla registrazione dei primi due album della Steve Miller Band, Children of the Future et Sailor, in stile psichedelico caratteristico dei gruppi di San Francisco in quell'epoca.

Nel 1976, Scaggs registrò l'album Silk Degrees che divenne numero 2 nelle classifiche di vendita statunitensi. Il suo album Middle Man ottenne anche un buon successo nel 1980.

Continuò a registrare nel corso degli anni 1990, ma in maniera sporadica, ed ottenne nuovamente successo nel 2003 con But Beautiful, una compilation di pezzi jazz.

Discografia

  • Boz - 1965
  • Boz Scaggs - 1969
  • Moments - 1971
  • Boz Scaggs & Band - 1971
  • My Time - 1972
  • Slow Dancer - 1974
  • Silk Degrees - 1976
  • Down Two Then Left - 1977
  • Middle Man - 1980
  • Hits! - 1980
  • Other Roads - 1988
  • Some Change - 1994
  • Come on Home - 1997
  • Fade into Light - 1999/2005
  • Dig - 2001
  • The Lost Concert - 2001
  • But Beautiful - 2003
  • Greatest Hits Live DVD/CD - 2004
  • Speak Low (2008)
  • Memphis - 2013

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF: (EN1201-15937 · LCCN: (ENnr89010366 · ISNI: (EN0000 0001 0823 6673 · GND: (DE134508203 · BNF: (FRcb13940676v (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 09.04.2017 18:30:08

Questo articolo si basa sull'articolo Boz Scaggs dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.