Elmer Bernstein

Elmer Bernstein - © www.silvascreenmusic.com

nato il 4.4.1922 a New York City, NY, Stati Uniti d'America

morto il 18.8.2004 a Ojai, CA, Stati Uniti d'America

Links www.elmerbernstein.com (Inglese, Tedesco)

Elmer Bernstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Elmer Bernstein

Elmer Bernstein (New York, 4 aprile 1922  Ojai, 18 agosto 2004) è stato un compositore statunitense.

Fu autore di numerose colonne sonore cinematografiche nonché di diverse composizioni classiche. Non è parente del compositore e direttore d'orchestra Leonard Bernstein.

Ha scritto le musiche per più di 200 film e tv show tra cui I magnifici sette, La grande fuga, I dieci comandamenti, L'uomo dal braccio d'oro, Il piccolo campo e Il buio oltre la siepe.

Nella sua carriera ha ricevuto complessivamente quattordici nomination agli Oscar ma vinse solamente per Millie (Thoroughly Modern Millie) (1968).

Biografia

Nasce a New York e nella sua infanzia si esibisce come attore e danzatore professionista, vincendo altresì numerosi premi di pittura. Sin da piccolo si dimostra un genio polivalente. Si iscrive intanto alla Juilliard School of Music studiando pianoforte sotto la guida dell'insegnante Henriette Michelson che lo seguirà per l'intero corso di studi e composizione sotto la guida di Mario Castelnuovo-Tedesco (quest'ultimo fu anche insegnante di composizione di altri celebri compositori quali John Williams, Jerry Goldsmith, Henry Mancini). Lo presenterà al compositore statunitense Aaron Copland al quale sottoporrà alcune sue composizioni giovanili. Il compositore lo incoraggia a continuare e gli suggerisce di studiare composizione con il maestro Israel Citkowitz.

Nel corso della sua carriera di compositore, negli anni cinquanta durante il maccartismo, fu tenuto in disparte per le sue idee di sinistra.

È morto nel suo letto, all'età di 82 anni, il 18 agosto 2004 nella sua casa di Ojai in California.

Filmografia parziale

  • Robot Monster (1953)
  • Cat-Women of the Moon (1953)
  • Gunsmoke (1955) TV series
  • L'uomo dal braccio d'oro (1955)
  • I dieci comandamenti (1956)
  • Sweet Smell of Success (1957)
  • Il segno della legge (The Tin Star), regia di Anthony Mann (1957)
  • Il piccolo campo (God's Little Acre), regia di Anthony Mann (1958)
  • Qualcuno verrà (Some Came Running), regia di Vincente Minnelli (1958)
  • Desiderio sotto gli olmi (Desire Under the Elms), regia di Delbert Mann (1958)
  • Vento di tempesta (The Miracle), regia di Irving Rapper (1959)
  • The Rat Race (1960)
  • I magnifici sette (1960)
  • I comanceros (The Comancheros) (1961)
  • L'uomo di Alcatraz (1962)
  • Il buio oltre la siepe (1962)
  • Hud il selvaggio (1963)
  • La grande fuga (The Great Escape) (1963)
  • The World of Henry Orient (1964)
  • L'uomo che non sapeva amare (1964)
  • National Geographic Specials (1964) (serie tv)
  • L'ultimo tentativo (Baby the Rain Must Fall) (1965)
  • I 4 figli di Katie Elder (The Sons of Katie Elder) (1965)
  • La grande vallata (The Big Valley) (1965) (serie tv)
  • Hawaii (1966)
  • Il ritorno dei magnifici sette (1966)
  • Millie (Thoroughly Modern Millie), regia di George Roy Hill (1967)
  • Il Grinta (True Grit) (1969)
  • Guns of the Magnificent Seven (1969)
  • Il ponte di Remagen (The Bridge at Remagen) (1969)
  • Il colpo era perfetto, ma... (Midas Run), regia di Alf Kjellin (1969)
  • 4 per Cordoba (Cannon for Cordoba), regia di Paul Wendkos (1970)
  • Appuntamento con il destino (Appointment with Destiny) (1971-1973) (serie tv)
  • Rookies (1972) (film TV)
  • Cahill U.S. Marshal (1973)
  • Ellery Queen (1975) (serie tv)
  • Da mezzogiorno alle tre (From Noon Till Three), regia di Frank G Gilroy (1975)
  • Il pistolero (The Shootist) (1976)
  • Once an Eagle (1976) (miniserie tv)
  • Powers of Ten (1977)
  • Animal House (National Lampoon's Animal House) (1978)
  • Meatballs (1979)
  • The Great Santini (1979)
  • The Blues Brothers (1980)
  • L'aereo più pazzo del mondo (Airplane!) (1980)
  • Stripes - Un plotone di svitati (Stripes), regia di Ivan Reitman (1981)
  • Un lupo mannaro americano a Londra (An American Werewolf in London) (1981)
  • The Chosen (1981)
  • Heavy Metal (1981)
  • L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo (Airplane II: The Sequel) (1982)
  • Spacehunter: Adventures in the Forbidden Zone (1983)
  • Una poltrona per due (Trading Places) (1983)
  • Class (1983)
  • Thriller (1983)
  • Ghostbusters (1984)
  • Bolero Extasy (1984)
  • Spie come noi (Spies Like Us) (1985)
  • National Geographic Explorer (1985) (serie tv)
  • Taron e la pentola magica (The Black Cauldron) (1985) Animazione Diney.
  • Legal Eagles (1986)
  • Il colore dei soldi (The Color of Money) (1986)
  • ¡Three Amigos! (1986)
  • Da (1988)
  • L'estate stregata (1988)
  • Good Mother (1988)
  • Il mio piede sinistro (My Left Foot) (1989)
  • The Grifters (1990)
  • Oscar (1991)
  • A Rage in Harlem (1991)
  • Rosa Scompiglio e i suoi amanti (Rambling Rose) (1991)
  • Mad Dog and Glory (1993)
  • Lost in Yonkers (1993)
  • L'età dell'innocenza (The Age of Innocence), regia di Martin Scorsese (1993)
  • Operazione Canadian Bacon (Canadian Bacon) (1995)
  • Il diavolo in blu (Devil in a Blue Dress), regia di Carl Franklin (1995)
  • Frankie Starlight (1995)
  • L'uomo della pioggia (The Rainmaker) (1997)
  • Twilight (1998)
  • In fondo al cuore (The Deep End of the Ocean) (1999)
  • Wild Wild West (1999)
  • Tentazioni d'amore (Keeping the Faith) (2000)
  • Lontano dal paradiso (Far from Heaven), regia di Todd Haynes (2002)

Curiosità

  • Nel 1984 vinse il Razzie Awards nella categoria peggiore colonna sonora per Bolero Extasy.
  • Nel 1988 scrisse la colonna sonora per il fim "Un gentleman a New York" ma non fu usata, il compositore Stanley Myers prese il suo posto.
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 24.03.2014 17:45:55

Questo articolo si basa sull'articolo Elmer Bernstein dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.