Banca dati musicale

Band

Adiemus

Links www.karljenkins.com (Inglese)

Adiemus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Adiemus è una serie di album del compositore gallese Karl Jenkins, caratterizzati da vocalizzi. È anche il titolo del brano di apertura del primo album della serie, Adiemus: Songs of Sanctuary.

Storia del brano

Adiemus è stato eseguito dalla London Philharmonic Orchestra con aggiunta di altri interpreti e di un gruppo corale del progetto condotto da Jenkins. La cantante principale è Miriam Stockley del Sudafrica. La musica è generalmente classificata come New Age.

La prima esecuzione assoluta dal vivo di Songs of Sanctuary, prima cantata della serie di opere, è avvenuta al Teatro Carlo Coccia di Novara il 30 maggio 1998 con l'orchestra Carlo Coccia, i cori Le voci bianche di Novara, Arcobaleno, Novaria con la direzione di Paolo Beretta. Questo evento ha visto la partecipazione di cori di voci bianche per riprodurre l'effetto "tribale" voluto dal compositore. L'evento inserito all'interno della Giornata Universale del Fanciullo ha goduto dell'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. L'opera è stata replicata dai medesimi interpreti per diversi anni sul territorio nazionale e ne è stato tratto un cd con live recording.[1]

Il primo brano della prima raccolta Songs of Sanctuary, intitolato proprio Adiemus, è particolarmente noto in Italia per essere stato utilizzato per anni come sottofondo per l'ingresso del personaggio "Madre Natura" nella trasmissione televisiva Ciao Darwin, condotta da Paolo Bonolis e Luca Laurenti e trasmessa su Canale 5.

Cantanti

  • Miriam Stockley
  • Pirjo Aittomäki
  • Mervi Hiltunen
  • Anna-Mari Kähärä
  • Merja Rajala
  • Säde Rissanen
  • Hanna-Riikka Siitonen
  • Mia Simanainen
  • Nina Tapio
  • Riikka Timonen

Album

  • 1995 - Adiemus: Songs of Sanctuary
  • 1997 - Adiemus II: Cantata Mundi
  • 1998 - Adiemus III: Dances of Time
  • 2001 - Adiemus IV: The Eternal Knot
  • 2003 - Adiemus V: Vocalise
  • 2000 - The Journey: The Best of Adiemus
  • 2002 - Adiemus Live
  • 2002 - Adiemus New Best & Live
  • 2003 - The Essential Adiemus

Note

  1. ^ Orchestra Carlo Coccia, orchestracarlococcia.it.

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF: (EN148541879 · BNF: (FRcb14027763n (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 02.01.2017 13:40:26

Questo articolo si basa sull'articolo Adiemus dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.